Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici di sessione, con la sola finalità di permettere la normale navigazione delle pagine web. Non vengono utilizzati cookie di profilazione o tracciamento. Informativa Cookie

Marted́, 21 Novembre 2017

Impostazioni di visualizzazione: 


www.gabrieleortu.it – Copyright © Gabriele Ortu, tutti i diritti riservati

Ignoto (*)

Tu non sei tornato.

Mi hanno mandato una lettera:
Disperso. Caduto per la Libertà.

In luogo sconosciuto, figlio mio,
ti ha coperto la neve.

Ignoto

Avranno scritto su una croce.

Non solo la vita,
ma anche il nome ti è venuto a mancare.

Tu non sei tornato.

Né nome né cognome
porta la tua croce, figlio mio.

Giorno e notte, a mani incrociate,
sono diventata vecchia
aspettando di vederti un giorno.

Ma tu non sei tornato.

Il tuo cappello d’Alpino,
con la piuma nera,
lo porto stretto al mio cuore.

Ma chi pregherà per te,
domani, quando morirò?

(*) Traduzione in italiano, dell’autore, dal testo originale in sardo.


Copyright © Gabriele Ortu - Tutti i diritti riservati.
www.gabrieleortu.it – Copyright © Gabriele Ortu, tutti i diritti riservati


Aggiornamento pagina: 06/01/2008
Copyright © 2007-2008 Gabriele Ortu

Menù rapido informazioni