Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici di sessione, con la sola finalità di permettere la normale navigazione delle pagine web. Non vengono utilizzati cookie di profilazione o tracciamento. Informativa Cookie

Sabato, 18 Novembre 2017
Impostazioni di visualizzazione: 

www.gabrieleortu.it – Copyright © Gabriele Ortu, tutti i diritti riservati

Libro degli ospiti

Questo spazio (guestbook), creato per confrontarsi direttamente, è aperto a tutti i visitatori del sito.

Lascia un tuo messaggio, un commento, un tuo parere.
Dai un tuo giudizio sul sito ed i suoi contenuti, descrivi le tue impressioni e contribuisci con i tuoi suggerimenti a migliorarlo ed arricchirlo.

Leggi le condizioni d’uso.
Leggi i commenti inseriti.

Inserisci un tuo commento

I campi con l’asterisco sono obbligatori.
La lunghezza massima del campo [Commento] è di 2000 caratteri.

Nome *
Email *
Luogo
Commento *

Codice anti-spam *
Immagine: Codice anti-spamImmagine: Codice anti-spamImmagine: Codice anti-spamImmagine: Codice anti-spam  (copiare il numero visualizzato a lato)
 

Leggi i commenti inseriti.

Condizioni d’uso

Inviando un commento, l’utente dichiara di conoscere ed accettare integralmente ed incondizionatamente le presenti condizioni d’uso nonché quanto specificato alla pagina delle [9] Note legali, in particolare alle sezioni: Privacy, Informativa dati personali e Limitazione di responsabilità.

Con l’invio di un commento, inoltre, l’utente acconsente espressamente alla pubblicazione sul presente sito di tutti i dati personali inseriti durante la compilazione del modulo di invio dei commenti di cui alla presente pagina.

Stante l’immediatezza della pubblicazione dei commenti, non sono possibili filtri preventivi. Vengono registrati la data e l’ora di invio di ciascun commento nonché l’indirizzo IP dell’utente.

Non sono in alcun modo consentiti:

  • messaggi non pertinenti;
  • messaggi anonimi (cioè privi di nome e cognome);
  • messaggi privi di indirizzo email;
  • messaggi pubblicitari;
  • messaggi con linguaggio offensivo o violento;
  • messaggi che contengono turpiloquio;
  • messaggi con contenuto razzista o sessista;
  • messaggi il cui contenuto violi la privacy altrui;
  • messaggi il cui contenuto costituisca, in qualsiasi forma o modalità, violazione di Leggi, Norme, Regolamenti, Brevetti, Copyright, eccetera.

Il proprietario del sito potrà, in qualsiasi momento ed a suo insindacabile giudizio, cancellare qualsiasi messaggio.

Ogni e qualsivoglia responsabilità per il contenuto dei commenti inseriti resta esclusivamente in capo ai rispettivi autori. In ogni caso, il proprietario del sito non potrà essere ritenuto responsabile, né direttamente né indirettamente, per eventuali messaggi che violino Leggi, Norme, Regolamenti, Brevetti, Copyright, eccetera e/o siano comunque lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima del campo [Commento] è di 2000 caratteri. L’eventuale contenuto HTML sarà eliminato.

Commenti inseriti

Ci sono 356 commenti nel guestbook. Visualizza i commenti (20 per pagina):

ultimi « | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | » primi

Inserisci un tuo commento.

Inserimento:  06/07/2017 22:36
Nome:A.O.
Email:ao@fintaemail.boh
Luogo:
Commento:06/07/2008-06/07/2017

Ciao Babbo

Sono passati nove anni da quando ci hai lasciato.

Quando tutto,
precipitevolissimevolmente
cade,
altro non resta
che uno spicchio di Cielo.
("Quando tutto", 10 febbraio 2008)


Babbu caru, de innoe a su Chelu s'arziada s'ammentu meu.
A.
Inserimento:  27/03/2017 06:42
Nome:costantino
Email:nuvola@tiscali.it
Luogo:intottue
Commento:De gustibus non est disputandum !
Inserimento:  08/11/2016 06:53
Nome:Alphonse de
Lamartine
Email:nik@name.it
Luogo:giddiscana
Commento:L'aquila, destinata a salire così in alto e a vedere tanto da
lontano, comincia la vita nei crepacci della sua roccia e non vede in
gioventù che gli orli aridi, spesso fetidi, del suo nido.
Inserimento:  21/10/2016 11:52
Nome:a
Email:a@b.com
Luogo:
Commento:Ciao!
Inserimento:  06/07/2016 07:33
Nome:a.o.
Email:ao@fintaema.il
Luogo:in su entu
Commento:Ti ricordo, padre

Ti ricordo, padre,
ma, né io né tu sapevamo
del vento tempestoso
che ci avrebbe separato
così presto.
Ci ha ingannato entrambi
il vento che sibilava
tra i lecci secolari.
Come foglie ingiallite
ha disperso le nostre speranze,
il vento dautunno,
e non fu mai Primavera.
Ti ricordo, padre,
con la fatica tra le mani.
Ascoltavi il tempo,
per rubargli la speranza,
ma il vento ha disperso
le tue preghiere e tradito
i miei voti di bambino.
È mutato il vento, padre,
e le tue preghiere
hanno lacerato la siepe
dellIgnoto, ma tu,
non sei più qui
ad ascoltare il vento
tempestoso della vita.

-Gabriele Ortu




6 luglio 2016
Ciao bà.
A.
Inserimento:  05/07/2016 21:56
Nome:Angela
Email:angelaortu41@gmail.com
Luogo:Gadoni
Commento:Ciao
Inserimento:  05/07/2016 15:26
Nome:a.o.
Email:finta@ema.il
Luogo:
Commento:IT'EST SA VIDA?

Sa vida est s'amore lontanu,
una cosa bramada e non godida:
tott'in cue est sa vida.
Issa passat currinde onzi die:
mentras ses cun issa discuntentu
si nd'andat che unu entu.
Cando tue la cheres ancora
e casi has imparadu a la vivire,
non la podes godire.
La cherias ancora firmare
ma su tempus passadu veramente
non torrat zertamente.
Ti trattenet ancora s'isperu
chi enzat atteru tempus in favore:
ti occhit su dolore,
Una pena terribile, manna,
chi suffrimos in terra tottu cantos
peccadores e santos.

-Montanaru (Antioco Casula)
Inserimento:  29/06/2016 10:43
Nome:CARPE
Email:DIEM@TISCALI.IT
Luogo:TERRA
Commento:Cogli la rosa quando è il momento, che il tempo, lo sai, vola
e lo stesso fiore che sboccia oggi, domani appassirà.
Inserimento:  15/06/2016 21:28
Nome:A.O.
Email:finta@email.it
Luogo:
Commento:Salve!

Il sito ha traslocato verso un nuovo server. Le attività di
spostamento delle pagine e di adeguamento tecnico al nuovo server sono
state appena completate e il sito è nuovamente funzionante.

In occasione del trasloco, si è constatato che, purtroppo,
l'invio delle email tramite la apposita pagina del sito non era
più funzionante da diverso tempo. La funzionalità
è stata ora ripristinata. Ci scusiamo con tutti coloro che
avessero inviato comunicazioni via email.

Il Libro degli ospiti e l'invio di email tramite l'apposita pagina del
sito attendono i contributi di tutti voi.
Scrivete!

A.O.
Inserimento:  26/04/2016 07:15
Nome:paolo
Email:ortus@tiscali.it
Luogo:casteddu
Commento:Piergiorgio, ha raggiunto Gabriele, i suoi figli e la moglie.
Continueranno a parlare di Sardegna, di cultura di arte e tradizioni,
continueranno a vivere "Alti" su tutti noi, vigili e guide,
come prima in terra, oggi altrove.
Ciao Babbaj
Inserimento:  06/04/2016 08:56
Nome:Claudio Massa
Email:mascla@tiscali.it
Luogo:Laerru
Commento:Siamo angeli con un'ala soltanto e possiamo volare solo restando
abbracciati.
Inserimento:  20/01/2016 08:14
Nome:giobbe
Email:geenna@tiscali.it
Luogo:golgota
Commento:O vos omnes qui transitis per viam:
attendite et videte si est dolor sicut dolor meus.

O vos omnes qui transitis per viam, attendite et videte:
Si est dolor similis sicut dolor meus.

Attendite, universi populi, et videte dolorem meum.
Si est dolor similis sicut dolor meus.
Inserimento:  12/10/2015 10:23
Nome:Salvatore DeAngelis
Email:salden@hotmail.com
Luogo:Girona
Commento:Non lascio che neanche un singolo fantasma del ricordo
svanisca con le nuvole,
ed è la mia perenne consapevolezza del passato
che causa a volte il mio dolore.
ma se dovessi scegliere tra gioia e dolore,
non scambierei i dolori del mio cuore
con le gioie del mondo intero.
Inserimento:  29/08/2015 19:19
Nome:deo
Email:so@tiscali.it
Luogo:inoghe
Commento:Grazie !
Inserimento:  17/07/2015 13:17
Nome:Marco Simonetti
Email:masi@yhaoo.it
Luogo:Castiglion del Lago
Commento:PREGHIERE A SAN GABRIELE - Protettore dell’infanzia.

O buonissimo, o fedelissimo e santo Arcangelo Gabriele,
tu che ricevesti da Dio la missione di custodire la Madonna
e quindi, standole accanto, di vegliare sulla Santa Infanzia di
Gesù,
sii la guida di tutti i genitori, il protettore di tutti i bambini fin
dal grembo materno.
Condividi con noi le tue luci, colmaci della Saggezza divina e
dell’Amore celeste, perché possiamo comprendere ed accompagnare
correttamente le anime che ci è dato di educare.

Guida e proteggi gli orfani, i fanciulli e i giovani, specialmente
quelli che soffrono. Amen.
Inserimento:  19/06/2015 09:08
Nome:innominepatris
Email:etfilius@vaticazio.it
Luogo:assisi
Commento:«Laudato sie, mi’ Signore,
cum tucte le tue creature,
spetialmente messor lo frate sole,
lo qual è iorno, et allumini noi per lui.
Et ellu è bellu e radiante cum grande splendore:
de te, Altissimo, porta significatione.
Laudato si’, mi’ Signore, per sora luna e le stelle:
in celu l’ài formate clarite et pretiose et belle.
Laudato si’, mi’ Signore, per frate vento
et per aere et nubilo et sereno et onne tempo,
per lo quale a le tue creature dài sustentamento.
Laudato si’, mi’ Signore, per sor’aqua,
la quale è multo utile et humile et pretiosa et casta.
Laudato si’, mi’ Signore, per frate focu,
per lo quale ennallumini la nocte:
ed ello è bello et iocundo et robustoso et forte».
Inserimento:  25/05/2015 13:15
Nome:pauleddu
Email:Pulefuntana@tiscali.it
Luogo:inogheinue
Commento:Una rosa t' han 'attidu
in terra fitta 'e Giddiscana!
Una rosa ruja cun anima cana
po' su Poeta de altu sentidu!

Una rosa e duas rigas iscrittas
in onore a sa poetica arte tua!
pro chi s' ammentu mai si fua
de sas paraulas tuas beneittas !
Inserimento:  03/03/2015 13:31
Nome:Mazzuccu
Email:ortus@tiscali.it
Luogo:' Adone
Commento:ARREGODU

In s' istadi, a merì,
de attesu pittiolus
màrcanta su tempus.
A su notti, su cantu 'e sa'tsoxi
si cuncurdada cun su prantu
de is canis in su monti.
In s\' aria, su fragu de su pane
e de sa gerda, cun su fumu
de sa linna mesu 'irde
chi si morit in su fogu.
In s' ierru, su sonu de sa niì
lebiu e fridu,
accumpangiada su prantu
de sa bingia a su cielu.
A su seru unu lamentu:
de fragus iscarexiusu
de armidda in su bestiri
de su frumini senz' abba .
C' ini ad' offendiu Gadone !
Inserimento:  03/03/2015 13:25
Nome:kràbieli
Email:ortus@tiscali.it
Luogo:Sa Muredda ' e
Giddiskana
Commento:.....Biddirisai era l’acquedotto dei gadonesi fino al Novecento. È
stata ribattezzata con l’insignificante e anonimo nome di “Sa
funtanedda”. Non riesco a capire questa moda di distruggere la
memoria del passato, questo non-amore per le cose del proprio paese.
Rinnegare la propria storia, le proprie radici, secondo il mio parere,
significa essere vuoti, vagare nel nulla, camminare soli, sentirsi
frustati, essere complessati, non avere conoscenza del presente, che
deve necessariamente, comprendere il passato: altrimenti dove poggia
le sue basi?
Inserimento:  24/02/2015 08:09
Nome:paolo
Email:ortus@tiscali.it
Luogo:Sardinia
Commento:... e io che volevo la ricetta esatta de sa Coccojerda !:
Un cuoco di Gadoni negli Emirati
Nel suo menu agnello e bottarga
Un cuoco di Gadoni negli Emirati Nel suo menu agnello e bottarga
Claudio Melis partendo da Gadoni e passando per la scuola di Gualtiero
Marchesi,ha conquistato gli Emirati arabi.
Che ci fa un cuoco stellato di Gadoni, paese di 830 anime, nella
Barbagia di Belvì, nelle fantasmagoriche cucine del Jumeirah Emirates
Towers, hotel 5 stelle lusso nel cuore di Dubai, nuova Mecca del
turismo internazionale? Claudio Melis ridacchia all'altro capo del
filo immaginario del telefono. «Porto un pizzico di Sardegna tra gli
ori e gli stucchi degli Emirati. Nella mia cucina l'agnello non deve
mai mancare, il maialetto non è possibile per motivi religiosi,
altrimenti...». Tra i piatti di successo anche quelli a base di
bottarga.

Ci sono 356 commenti nel guestbook. Visualizza i commenti (20 per pagina):

ultimi « | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | » primi

Inserisci un tuo commento.

www.gabrieleortu.it – Copyright © Gabriele Ortu, tutti i diritti riservati

 
Copyright © 2007-2008 Gabriele Ortu

Menù rapido informazioni